top of page
  • Mookaje

Strobing: Rendi luminosa la pelle del viso

L' effetto strobing è una tecnica che va a creare dei punti luce per donare tridimensionalità al viso.


Si tratta di mettere in evidenza le parti più sporgenti del volto, come il centro della fronte, il mento, le tempie e l’arco di cupido, evitando di ombreggiare come invece richiederebbe il contouring.


Il prodotto migliore per esaltare il viso è l'illuminante che si può trovare in crema, in polvere o in stick.


Le particelle riflettenti contenute nella formula sono studiate per valorizzare e a dare per un bagliore raffinato e naturale. Per potenziarne al massimo la capacità illuminante occorre che la pelle sia idratata, il consiglio è di utilizzarlo come ultimo step del trucco.




Dove si applica:


Zona 1

Zigomi: stendi il prodotto con un pennello dalle setole morbide e grandi partendo dallo zigomo verso le sopracciglia. In questo modo gli zigomi vengono messi in evidenza.


Zona 2

Sopracciglia: Applicalo per rialzare il sopracciglio e illuminare gli occhi. Occhi: Applicalo partendo dall'angolo interno. Applica il prodotto vicino al dotto lacrimale: per uno sguardo più aperto e luminoso grazie ad un prezioso punte luce.


Zona 3

Naso: Passa l'illuminante sul dorso del naso per donare una forma più sottile e definita.

Labbra: Applicalo all'arco di Cupido per enfatizzare le labbra.

Mento: per dare luce al viso.



Come scegliere il colore più adatto


Il bronzo è adatto a chi ha una pelle olivastra o abbronzata.

Il rosato per chi ha una pelle chiara . Il beige per chi ha una pelle medio chiara.









39 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Comments


bottom of page